GetResponse vs Aweber vs Mailchimp: qual è il migliore? (2023)

0
Momento della lettura: 14 min

Sappiamo tutti che una mailing list è un ottimo modo per far crescere la tua attività su Internet. Questo è un ottimo modo per trasformare i visitatori del tuo sito web in clienti. E aiuta a sviluppare relazioni a lungo termine con gli abbonati e promuove la rivendita.

Controlla gli sconti:

Ma è quasi impossibile sedersi al computer e inviare e rispondere a ogni e-mail che ricevi. Un elenco di e-mail è una delle cose più importanti, ma ad essere onesti, non possiamo dedicare tutto il nostro tempo a rispondere a ogni e-mail che riceviamo.

Le persone vogliono anche iscriversi e ricevere subito la posta. Se lo fai manualmente, dovrai sederti nel cuore della notte e inviare una risposta manualmente che semplicemente non è possibile fare tutto il tempo. Ecco perché avere un sistema di posta elettronica con automazione è una buona idea. Inoltre, rende la tua attività più efficace e la aiuta a crescere.

Gli autorisponditori si prenderanno anche cura delle tue esigenze di marketing in quanto forniscono informazioni al tuo potenziale cliente immediatamente quando si iscrive o visita una pagina specifica (e molte molte altre funzionalità). È uno strumento molto popolare tra i marketer di Internet che ti salva a Un sacco di tempo.

GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Ci sono migliaia di sistemi di posta elettronica disponibili sul mercato. E la maggior parte di loro non mantiene le promesse. Molti neofiti passano attraverso questo e finiscono per sprecare soldi in falsi autorisponditori.

Pertanto, oggi ve ne parlerò 3 dei famosi autorisponditori oggi sul mercato. Mailchimp, Aweber e Ottieni una risposta. Ti guiderò attraverso le varie funzionalità di questi principali strumenti di email marketing e confronterò la loro efficacia. Quindi vediamo chi vince GetResponse vs Aweber vs Mailchimp.

1. Interfaccia

L'interfaccia è importante e dovrebbe essere intuitiva, non sovraccarica di impostazioni complesse.

1.1 Ottieni una risposta

getresponse-interface - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

È una piattaforma di email marketing completa che ha conquistato l'amore dei clienti di tutto il mondo. Ha il menu a tendina principale con un sottomenu orizzontale.

Il servizio offre anche funzionalità come webinar, canalizzazioni di conversione, sistema CRM e notifiche Web Push (nuova funzionalità). Ottieni una risposta aderisce inoltre alla legge (ad esempio aggiungendo campi GDPR) e ai principi del double opt-in.

1.2 Aweber

aweber-interface - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Aweber ha un menu verticale con widget nel mezzo.

L'interfaccia utente ha un menu logico con quattro sezioni. La prima sezione mostra i componenti principali del sistema. Ciò include iscritti, post ed elenchi.

La seconda sezione mostra i tipi di aiuto disponibili, inclusi webinar, tutorial online e video.

La terza sezione fornisce le statistiche sugli iscritti, mentre la quarta contiene gli ultimi messaggi inviati e le statistiche.

1.3 Mailchimp

interfaccia-mailchimp - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

La sua interfaccia utente è ordinata e offre opzioni per modelli, campagne, report, elenchi e automazione per una facile navigazione.

Vincitore?

Spetta a voi. Personalmente lo penso GetResponse ha il miglior menu con una facile navigazione a tutto. Aweber has also a nice menu but not so many functions. Mailchimp is minimalist.

2. Modelli ed editor

Aweber ha leggermente più modelli di GetResponse. Aweber afferma di offrire oltre 700 modelli, Ottieni una risposta afferma di offrire 600+ e Mailchimp solo 100+ modelli. I modelli consentono di risparmiare molto tempo quando si tratta di modificare e creare e-mail. I modelli Aweber sembrano leggermente più professionali e attraenti e possono essere utilizzati in una varietà di marketing tattiche per le imprese, mentre i modelli GetResponse stanno bene per campagne e blog.

Recentemente GetResponse ha superato Aweber poiché ha aggiunto un'ottima funzionalità in cui si trovavano i modelli modificato automaticamente in modo che corrisponda al dispositivo utilizzato. Riconoscendo la popolarità di questa funzionalità reattiva in GetResponse, anche Aweber l'ha abilitata di recente.

2.1 Ottieni una risposta

design-responsive-template - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Da Ottieni una risposta è prima di tutto un servizio di email marketing, è ovvio che tutto ciò che riguarda la creazione, la progettazione e la personalizzazione delle newsletter è pensato nei minimi dettagli.

getresponse-creating-email-editor - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Puoi creare un'e-mail da zero utilizzando le tue immagini o foto d'archivio gratuite dalla libreria GetResponse (più di 5.000) o scegliere da un elenco di modelli già pronti. La raccolta di modelli è ampia (oltre 220 pezzi), ogni copia ha un nome (ad esempio "Black Friday") come indizio del suo scopo.

Il design è moderno (inventato da designer professionisti) e le newsletter non sembrano modelli vuoti.

2.2 Aweber

In Aweber puoi creare una newsletter da zero o utilizzare un modello già pronto da un'ampia raccolta di modelli. La raccolta è suddivisa in categorie per una facile ricerca (Azienda, Blog, Vacanze, Casa, ecc.).

aweber-design-responsive-template - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Il servizio offre 3 modalità per la creazione di lettere: costruttore di blocchi, testo (per normali lettere di testo) e editor HTML proprio come in GetResponse (per utenti avanzati con conoscenza del codice di programmazione).

aweber-creating-email-editor - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

2.3 Mailchimp

Le campagne e-mail possono essere ordinate per stato (attivo, bozza, completato), per tipo di distribuzione (e-mail, automazione, pagine di destinazione, pubblicità, lettere di sollecito, post sui social media, sondaggi) e per tipo di pubblico.

Le lettere vengono create nel costruttore del blocco da zero o sulla base di un modello già pronto.

mailchimp-design-responsive-template - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

La raccolta di modelli è piuttosto ampia (circa un centinaio) e le lettere possono essere selezionate a seconda dell'argomento (e-commerce, newsletter, vacanze, ecc.).

mailchimp-creating-email-editor - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Il costruttore di lettere è semplice e conveniente, tutti gli elementi vengono trascinati nel campo di lavoro. In linea di principio, sono disponibili le principali funzioni: puoi scrivere testo, condividerlo, inserire immagini, modificarle, aggiungere pulsanti di social network e video, progettare un footer e anche inserire il tuo codice. Le possibilità disponibili, infatti, non limitano la fantasia dell'autore. C'è un'opzione per visualizzare l'anteprima su diversi dispositivi.

Vincitore?

Mentre Aweber ha più opzioni per i modelli, GetResponse vince nella progettazione di e-mail e reattività per diversi dispositivi. Puoi creare i tuoi modelli da zero e non essere limitato.

3. Autorisponditori e automazione

Gli autorisponditori sono una serie di email incentrate su un argomento specifico. Li mandi in a predeterminato sequenza a intervalli o azioni prestabiliti (come visitare una pagina specifica). Ti aiutano ad automatizzare le tue campagne di marketing.

Puoi utilizzare gli autorisponditori per fornire formazione sui prodotti, offrire sconti per il compleanno, seguire l'abbandono dell'acquisto, rivendere e cross-sell i tuoi prodotti.

3.1 Ottieni una risposta

getresponse-workflows - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

In GetResponse puoi creare un flusso di lavoro e scegli gli autorisponditori nel menu e poi segui i passaggi per configurarlo scegliendo l'opzione di attivazione e una mail che verrà inviata.

In GetResponse, l'automazione è rappresentata da due prodotti: Autoresponders (e-mail automatizzate) e Marketing Automation. Gli autorisponditori sono l'invio automatico di una determinata lettera in un dato momento o con una determinata frequenza (ad esempio, il 2° giorno di un ciclo di autorisponditori).

In fase di impostazione dei parametri è possibile attivare le statistiche di conversione e collegarsi a Google Analytics per il tracciamento dei clic. Questo è uno scenario molto semplice ed è un percorso rettilineo senza rami.

3.2 Aweber

Per impostare autorisponditori con Aweber, crei un elenco e-mail, imposti un'e-mail di benvenuto di follow-up e quindi aggiungi altre voci.

Aweber offre risponditori automatici con i quali puoi inviare sequenze di e-mail ritardate ai tuoi abbonati. Di recente, Aweber ha anche aggiunto funzionalità di automazione dei tag.

Prima di pianificare una campagna, gli utenti a pagamento possono aggiungere o rimuovere tag in base alle azioni del destinatario. Ad esempio, se un abbonato fa clic su un collegamento specifico in un'e-mail, puoi aggiungere un tag personalizzato.

3.3 Mailchimp

In Mailchimp, navighi nella sezione delle campagne, fai clic sul menu a discesa sull'autoresponder che desideri e seleziona replica per l'automazione. Automation Builder ti consente quindi di creare la tua automazione.

Nella sezione Automazioni abbiamo 4 funzionalità al nostro servizio: Customer Journey (processi di automazione), Transactional Email (e-mail transazionali), Retargeting Ads (retargeting su Instagram, Google e Facebook) e Postcard (lettere di sollecito).

Il sistema ti consente di creare da zero una mappa di automazione, oppure utilizzare scenari già pronti e scegliere un punto di partenza (ad esempio salutare i nuovi iscritti, restituire ordini abbandonati, congratularsi con te per il tuo compleanno, ecc.).

Vincitore?

GetResponse offre più funzionalità poiché puoi scegliere tra flussi di lavoro predefiniti o crearne di tuoi a seconda dei tuoi obiettivi, Mailchimp è anche una buona opzione.

4. Moduli di iscrizione

4.1 Ottieni una risposta

GetResponse ha una vasta gamma di moduli di registrazione per tutti i gusti: modulo appuntato, modulo di uscita, modulo di download e modulo di scorrimento. Puoi creare un modulo basato sul tuo codice o scegliere un modulo già pronto dalla raccolta GetResponse (più di 500 pezzi). La funzione Color Magic si adatta il modulo alla combinazione di colori del sito.

getresponse-forms - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Puoi anche utilizzare app di terze parti come Thrive Leads o OptinMonster per raccogliere lead.

tipi-campagna-optinmonster

Ottieni una risposta ha varie opzioni per collezionare e gestire una base di abbonamento. La segmentazione degli elenchi di contatti è possibile in base ai seguenti parametri: nome/indirizzo e-mail, posizione, campi personalizzati, data di iscrizione, data dell'ultima apertura, ecc.

Gli elenchi dei contatti possono essere importati da un file (CSV), inseriti manualmente o utilizzati nell'integrazione. Sono disponibili statistiche dettagliate e visive per i contatti importati.

Ai contatti possono essere assegnati tag e punteggi per una segmentazione più precisa. La piattaforma consente l'igiene delle liste di abbonati (cancellazione di indirizzi duplicati e inesistenti, aggiunta di indirizzi indesiderati alla blacklist).

4.2 Aweber

aweber-forms - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Per creare rapidamente la tua lista di iscritti, avrai bisogno di allettanti moduli di registrazione. Aweber fornisce moduli di registrazione contenente fino a 25 campi di informazioni.

Puoi creare il tuo design o utilizzare un modello predefinito. Puoi quindi incorporare i moduli nel tuo sito, trasformarli in una pagina di destinazione o persino testarli in due parti.

Aweber è leader nella consegna delle e-mail. Garantiscono che i tuoi contenuti siano ottimizzati per raggiungere le caselle di posta dei tuoi iscritti.

4.3 Mailchimp

Mailchimp ha un generatore di moduli in cui puoi creare ciò di cui hai bisogno da zero. Esistono anche modelli già pronti per un modulo pop-up, un modulo incorporato, la possibilità di integrare il modulo con strumenti di altri servizi.

mailchimp-create-form - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Nella finestra di progettazione del modulo, scegli quali campi aggiungere, quali sono obbligatori, e puoi anche formattare il design dei campi.

Gli appassionati di web design preferiranno sicuramente MailChimp.

La progettazione di modelli di posta elettronica in Aweber a volte può essere complicata. La maggior parte dei modelli sono pre-progettati e se vuoi crearne o progettarne uno tuo, ci vorrà un po' di sforzo.

MailChimp ti consente di creare moduli completamente da zero o utilizzare i loro strumenti e la GUI per creare un buon modulo. Ti danno un maggiore controllo sull'intero design e consentono alle tue idee di formarsi in modo più indipendente. Ottieni una risposta è anche una buona alternativa con il suo facile trascinamento della selezione.

Vincitore?

GetResponse ha le forme più belle ma se vuoi ottenere i moduli migliori, è meglio utilizzare un'app di terze parti come Thrive Leads o OptinMonster.

5. Analisi

5.1 Ottieni una risposta

In Ottieni una risposta, l'analisi delle informazioni è possibile sulla base di report (report di attività e report post-consegna) e statistiche. Il report delle attività mostra il numero di iscrizioni e cancellazioni nell'elenco dei contatti, nonché i dati sulle metriche di invio (aperture, clic, ecc.). Il rapporto post-consegna viene inviato un'ora specificata dopo l'invio della campagna, contiene tutte le metriche della campagna e viene generato una sola volta. Puoi anche impostare la frequenza dei rapporti.

getresponse-analytics - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Le statistiche possono essere visualizzate nella sezione Newsletter Analytics. Per fare ciò, è necessario selezionare il tipo di distribuzione, le liste e le lettere per le quali si desidera visualizzare i dati. Tutte le informazioni su clic, aperture, obiettivi, errori di consegna, ecc. sono presentate visivamente sotto forma di diagrammi, grafici e tabelle.

È molto importante per gli esperti di marketing su Internet tenere traccia di ogni campagna di marketing. Con la sua funzione di analisi della posta elettronica, GetResponse ti dà la possibilità di monitorare, analizzare e misurare il tuo tasso di conversione. Con Email Analytics, puoi calcolare le frequenze di rimbalzo, le frequenze di apertura, le cancellazioni di iscrizioni e le percentuali di clic.

Puoi persino impostare obiettivi per la tua campagna e misurare molte altre metriche. Con questa funzione, avrai un'idea di quale funzione sta funzionando per il tuo blog e ti aiuterà a modificare o cambiare la tua strategia. Quindi il processo decisionale diventa il più semplice e intelligente possibile per monitorare il monitoraggio e calcolare i tassi di conversione.

5.2 Aweber

aweber-analytics - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Pannello di analisi Aweber fornisce una visione chiara delle aperture e dei clic in un formato grafico. Puoi vedere dove hanno cliccato gli iscritti per avere un'idea chiara del contenuto a cui erano interessati. Inoltre, puoi vedere chi ha annullato l'iscrizione dal tuo elenco per tracciarne i motivi.

Al momento puoi visualizzare alcune tipologie di dati di tutte le tue liste (ad esempio aperture di email o link cliccati), mentre altre statistiche sono disponibili solo singolarmente per ogni singola lista (ad esempio il numero di nuovi iscritti).

In generale, ci sono cinque tipi unici di rapporti.

Puoi vedere le statistiche delle aperture di posta elettronica per ogni singolo giorno, nonché i clic sui collegamenti nelle e-mail (se ce ne sono).

Il grande svantaggio è che non puoi vedere il numero di email inviate, né la percentuale di iscritti che hanno aperto la tua email o cliccato sul link in essa contenuto.

Oltre a questi rapporti, sarai anche in grado di visualizzare il tasso di conversione delle tue e-mail monitorando le vendite generate dalle tue e-mail. Puoi farlo includendo un banco di vendita, che richiede di aggiungere un piccolo frammento di codice (che AWeber ti fornirà) alle pagine di vendita del tuo sito.

Infine, ci sono report che mostrano i tuoi nuovi iscritti per un certo periodo (puoi scegliere le statistiche per giorno, settimana e mese) o il numero totale dei tuoi iscritti.
Questi rapporti mostrano il numero di iscritti solo per i singoli elenchi, non per l'intero account.

5.3 Mailchimp

Se hai molte campagne email e non hai abbastanza dati strutturati per prendere decisioni importanti, la piattaforma Mailchimp ti consente di creare report confrontando le prestazioni di diverse campagne email. Questa funzione è disponibile solo nei piani a pagamento.

mailchimp-analycts - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Impostando filtri e condizioni, il pubblico può essere suddiviso in segmenti per un'analisi più accurata. I dati possono essere presentati come testo (ad es. tassi di apertura, tassi di clic per ciascuna campagna) o come un grafico che mostra come cambiano i tassi nel tempo.

L'apertura del rapporto ti mostrerà i risultati complessivi per la spedizione, oltre a schede e menu aggiuntivi con informazioni più dettagliate. Puoi visualizzare i dati su azioni specifiche della campagna, collegamenti, metriche social, acquisti online, messaggi e analisi.

Questa scheda fornisce un riepilogo del rendimento della campagna: chi ha ricevuto la campagna, quando è stata aperta, quali collegamenti sono stati cliccati, quante consegne riuscite sono state effettuate e altre informazioni.

Vincitore?

Tutti offrono buoni pannelli di analisi.

6. Caratteristiche

Costruendo un pagina di destinazione per una campagna o un prodotto è un grosso problema. Perché la tua pagina di destinazione ti aiuta a raccogliere dati e a creare un elenco di lead. Quando si tratta di creare landing page, GetResponse è il leader assoluto. Con oltre 100 modelli, il suo impeccabile strumento per la creazione di pagine di destinazione ti aiuterà a creare una pagina di destinazione impressionante. Il suo editor drag-and-drop rende tutto il lavoro molto facile e semplice.

Aweber ti permetterà anche di fare cose simili, ma con Aweber il processo è complicato e ti costerà di più, il che è un grosso ostacolo.

Ottieni una risposta ti permette anche di usare a costruttore di siti web per creare un semplice sito web. Ha anche canalizzazioni di conversione e ti consente di vendere prodotti e remarketing. Webinar è anche un grande futuro se sei un blogger e vuoi farne un po'. Creatore di annunci e anche l'e-commerce sono inclusi gratuitamente con l'abbonamento GetResponse.

getresponse-email - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Vincitore?

Ottieni una risposta ha senza dubbio molte buone caratteristiche.

7. Prezzo

Ottieni una risposta– 500 contatti GRATIS, successivamente da 11$/mese (per 1000 contatti)

getresponse-pricing - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Aweber – 500 contatti GRATIS, successivamente da 16$/mese (per 500 contatti)

aweber-pricing - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Mailchimp – 500 contatti GRATIS, poi da 10$/mese (per 500 contatti)

prezzi di mailchimp - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Vincitore?

Ottieni una risposta ti dà 1000 contatti per soli 11$ mentre altri parte da 500 contatti.

Supporto

Un buon servizio clienti è la spina dorsale di qualsiasi attività commerciale. Senza un buon servizio clienti, non ci si può aspettare che un'azienda cresca. GetResponse e Aweber offrono supporto telefonico, chat ed e-mail. GetResponse ha un supporto per la chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il che è ottimo se hai un problema e hai bisogno di aiuto immediato, puoi sempre contare sul supporto della chat dal vivo.

Il supporto della chat di Aweber è disponibile dalle nei giorni feriali. La durata del supporto e-mail non è menzionata da GetResponse o Aweber. C'è un servizio telefonico gratuito, ma solo per chi chiama negli Stati Uniti, il che è positivo se hai troppi problemi.

Alternative?

1. Kit di conversione

convertkit

ConvertiKit è appositamente progettato per piccoli/individui, creatori online e blogger.

Quindi, se sei un membro o parte di un piccolo gruppo che crea contenuti sul web e vuoi sapere se questo software sarebbe speciale per te.

Sebbene le persone abbiano diversi livelli di esperienza e abilità con questi tipi di software, l'idea generale è un software facile da usare, o almeno intuitivo, ma che consente comunque di utilizzare la maggior parte degli strumenti.

È un "designer/editor visivo" in modo che gli utenti possano modificare visivamente i propri passaggi di automazione. Non è esattamente all'avanguardia o una caratteristica super unica, ma è comunque molto ben fatto.

ConvertKit è abbastanza buono per la maggior parte delle cose. Funziona molto bene, è molto facile da usare e ha un ottimo supporto clienti.

Professionisti:

  • Prestazioni molto buone
  • Molto facile da usare e intuitivo; ottima interfaccia utente che sembra buona ed è ancora utile
  • Prezzi flessibili e personalizzati per chi ha oltre 5.000 contatti/follower
  • Lo strumento di automazione è semplice ma flessibile ed efficace
  • Anche gli strumenti di gestione dei contatti e di sequenziamento sono flessibili e potenti, ma allo stesso tempo intuitivi
  • Eccellente assistenza clienti

Contro:

  • Sul lato più costoso
  • I test e i report divisi A/B non hanno profondità
  • Anche una piccola selezione di landing page e modelli di modulo. L'editor è quello principale per loro
  • Meno concentrato sul design visivo delle e-mail. L'editor di posta elettronica è di base e progettato per semplici e-mail di testo
  • Chat fissa: sebbene funzioni bene quando è disponibile, spesso non è disponibile nemmeno durante l'orario ufficiale
  • Le misure di sicurezza non sono molto chiare e potrebbero essere un punto secondario

2. Sendinblue

sendinblue - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

Sendinblue rispetto ad Aweber e MailChimp, Sendinblue è un'aggiunta molto più giovane e più recente al mondo dell'email marketing. Tuttavia, ciò non lo rende meno impressionante. Dopotutto, a volte ciò di cui la tua campagna e-mail ha bisogno è un nuovo look.

Sendinblue ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per creare una strategia di marketing omnicanale con annunci in-page, autorisponditori e-mail e persino SMS. Inoltre, puoi automatizzare parti della tua campagna in modo da avere più tempo per concentrarti su ciò che conta.

Sendinblue è particolarmente unico per la sua attenzione alla conformità. Questo strumento è adatto per GDPR e CAN SPAM, quindi puoi essere sicuro che non avrai problemi di privacy. Inoltre, con una prova gratuita fino a 300 e-mail al giorno, non c'è motivo per non provare lo strumento.

Professionisti:

  • Ottimo per report e analisi CRM
  • Accesso a un'assistenza clienti eccezionale
  • Piano gratuito disponibile
  • Nessuna restrizione sulle opzioni di personalizzazione
  • Un sacco di bei modelli e ottime opzioni di automazione

Contro:

  • Non è lo strumento più avanzato sul mercato
  • Ancora relativamente nuovo
  • CRM inflessibile

3. Campagna attiva

activecampaign - GetResponse vs Aweber vs Mailchimp

ActiveCampaign si posiziona come una piattaforma di marketing completa per le aziende di oggi, il che è un'affermazione piuttosto audace. L'azienda si impegna a fornirti i migliori risultati dal tuo email marketing.

Quando si tratta di creare autorisponditori basati sulla logica, è difficile trovare uno strumento migliore di ActiveCampaign. Questa soluzione offre funzionalità logiche e "se-allora" ed è ideale per creare strategie di contenuto basate su trigger. Puoi segmentare l'utilizzo delle attività in base a comportamento, posizione e dati social e inviare messaggi SMS ai tuoi contatti. C'è anche la possibilità di valutare contatti e contatti.

La creazione di campagne e-mail è facile e diretta con ActiveCampaign e il CRM integrato ti consente di collegare facilmente vendite e marketing. Il prezzo di questo strumento parte da un impressionante $9 al mese per 500 contatti, inclusa la migrazione gratuita.

Professionisti:

  • Incredibile funzionalità di risposta automatica
  • CRM integrato per comunicazioni di vendita e marketing
  • Ottima segmentazione
  • SMS ed e-mail marketing combinati
  • Lead score e dati social inclusi

Contro:

  • Non va bene per i principianti
  • Non è l'ideale per la sequenza di posta elettronica di base
  • Nessun piano gratuito

Conclusione

Tutti loro sono pieni di caratteristiche buone e utili. Alcune funzioni sono più facili da usare in uno che nell'altro. Consiglio sempre ai miei lettori di provare prima di acquistare.

Io personalmente uso e consiglio Ottieni una risposta. Puoi vedere che lo uso nella firma della mia newsletter. Lo uso da 5 anni e ne sono molto soddisfatto. Ha molte grandi funzioni oltre all'email marketing. Alcune di queste funzioni sono pagine di destinazione, canalizzazioni di conversione, webinar, creatore di annunci e altro. È fondamentalmente un sistema di automazione del marketing all-in-one, non solo un sistema di posta elettronica.

It is also great for bloggers. It allows using affiliate links in your emails. Other systems, unfortunately, do not allow it and you can get blocked. If you are a blogger then you know how important monetization with affiliate is.

Direi che:

  • Ottieni una risposta è il miglior sistema completo con molte buone funzionalità per le aziende ma anche per i blogger
  • Aweber sembra pulito e professionale. Direi che è meglio per le aziende
  • Mailchimp ha molti bei design e penso che i designer lo adoreranno

È difficile emettere un verdetto finale su quale strumento utilizzare in quanto dipende dalle esigenze della tua attività. La funzione che utilizzerai più spesso potrebbe essere eccellente in un'area e non così buona in un'altra. Ecco perché ti consiglio di provarli tutti.

Aweber ha una piattaforma solida che è, per la maggior parte, facile da usare, ma ci sono elementi chiave che richiedono più tempo del necessario.

D'altra parte, GetResponse è un po' più complicato quando inizi a creare il tuo primo elenco, ma puoi comunque trovarlo.

Ottieni una risposta ha un piu ampio raggio di funzionalità, in particolare un autorisponditore basato sull'azione che aggiunge un potente livello di automazione alla piattaforma. Questo ulteriore livello di automazione può fare una grande differenza per i tuoi risultati.

Man mano che passi a funzionalità più avanzate, GetResponse sembra averle integrate meglio nella loro piattaforma. Cose come lo split testing sono molto più facili da usare e hanno funzionalità avanzate.

Nr 1: Ottieni una risposta

Ottieni una risposta è uno degli strumenti di email marketing più famosi e popolari oggi disponibili. Famoso per le sue semplici soluzioni di automazione del marketing e segmentazione degli elenchi, GetResponse cambierà sicuramente il modo in cui comunichi con i potenziali clienti via e-mail. Inoltre, anche l'integrazione di Google Analytics è disponibile per rapporti e test A/B eccezionali.

Con GetResponse, ottieni più di semplici strumenti di posta elettronica di base. Sarai anche in grado di accedere al supporto di marketing basato su video, alla modifica della pagina di destinazione, ai generatori di codici QR e a una miriade di altre offerte. Inoltre, se ti piace gestire il tuo marketing in movimento, c'è un'app nativa per iOS e Android.

GetResponse ha anche una pratica funzione di imbuto automatico che ti consente di creare campagne di marketing complete da zero.

Professionisti:

  • Risponditori automatici e imbuti automatici in uno
  • Pagine di destinazione per la generazione di lead
  • Eccellenti flussi di lavoro di automazione del marketing
  • Modelli moderni
  • Non ha restrizioni sul marketing di affiliazione

Contro:

  • Un po' di una curva di apprendimento con alcuni dei funnel

Nr 2: Aweber

Aweber è un'ottima opzione per le grandi aziende e le aziende che hanno il marketing di affiliazione nel loro piano di gioco. Ecco alcuni motivi per scegliere Aweber:

  • Aweber ha più modelli (oltre 700) di MailChimp
  • Gli autorisponditori sono più facili da configurare
  • L'editor in tempo reale nell'editor di posta elettronica semplifica la modifica
  • Ha più immagini gratuite
  • Fornisce più opzioni di supporto

Nr 3: Mailchimp

Mailchimp è una scelta decente se stai iniziando con l'email marketing. Ciò è particolarmente vero quando non si desidera budget. Il suo design è più intuitivo e offre una maggiore integrazione. Di seguito sono riportati i motivi per cui dovresti scegliere Mailchimp.

  • Ha un piano gratuito funzionale per iniziare
  • Le sue opzioni di risposta automatica sono più ampie
  • Consente l'ottimizzazione del tempo di invio
  • Puoi facilmente utilizzare lingue diverse per le pagine di conferma
  • Ha una vasta gamma di integrazioni con applicazioni di terze parti
  • Offre la migliore funzionalità RSS per la posta elettronica

FAQ

Come lavorare con l'email marketing?

L'email marketing è la promozione sistematica dei prodotti aziendali tramite e-mail inviate solo con il permesso degli abbonati. Un e-mail marketer raccoglie una base di iscritti, prepara e invia newsletter e ne monitora l'efficacia. L'email marketing è un canale universale.

Quanto costa l'email marketing?

Il budget medio per l'email marketing varia da $9/mese a $1000. L'importo dipende dalla piattaforma e dalle dimensioni della mailing list.

Quando dovresti usare l'e-mail marketing?

Per dirla molto semplicemente, l'email marketing è più adatto per aumentare il livello di vendite ripetute. Di norma, coloro che si sono registrati al sito, hanno già acquistato qualcosa o hanno lavorato con una persona su qualche progetto entrano nel database dei contatti.

Quale tipo di email marketing è considerato non etico?

La distribuzione di posta elettronica dovrebbe essere distinta dallo spam, in cui i messaggi pubblicitari vengono inviati a indirizzi che non hanno acconsentito a ricevere lettere. Tali azioni sono generalmente non etiche e illegali.

Come analizzare le newsletter via email?

Tariffa aperta, o Tariffa aperta; percentuale di clic o CTR; percentuale di cancellazioni; a vita dell'abbonato, o CLT; consegnabilità; tasso di errore; percentuale di reclami; browser e dispositivi degli abbonati.

Qual è un buon tasso di apertura?

Percentuale di email aperte da email consegnate. Più alto è il tasso di apertura, più abbonati conosceranno la tua offerta. Questo indicatore è spesso correlato alla riga dell'oggetto della lettera e al livello di fiducia nella tua azienda. Un tasso di apertura di 20% è un buon indicatore.

Con quale frequenza dovresti inviare e-mail?

La maggior parte degli esperti nel mondo dell'email marketing consiglia di seguire la regola d'oro dell'invio di e-mail di vendita: "Non più di una volta alla settimana, ma non meno di una volta al mese".

Lascia un commento

Your email address will not be published.

it_ITItaliano